Lorenzo Lipparini

Il bello delle Social Street

A Milano sono già operative centinaia di Social Street che presidiano le zone e i quartieri con iniziative, eventi, servizi di vicinato e ottime idee. Compito del Comune è quello di agevolarle, per fare in modo che le attività già in corso si possano moltiplicare, rendendo più semplice la loro organizzazione. 

Stiamo lavorando per favorire l’accesso agli spazi e istituire i patti collaborativi. Anche un elenco aggiornato delle realtà informali già attive e nuove, con link diretti ai rispettivi siti e pagine facebook e la georefernziazione delle iniziative di collaborazione civiche di cui si fanno promotrici può essere utile. 

E se i regolamenti attuali non vanno bene, si cambiano.

@llipparini