Lorenzo Lipparini

Milano@Work, la maratona di intelligenze digitali a lavoro per la città

Una maratona tecnologica che ci ha restituito undici progetti davvero validi, nati da innovatori che hanno unito alla bontà delle loro idee l’utilità dei data set forniti dall’Amministrazione comunale, dimostrando come sia possibile lavorare tutti insieme per rendere la nostra città sempre più competitiva, innovativa e connessa ai cittadini.

Questo è stato Milano@Work, l’hackathon organizzato dal Politecnico di Milano, nel quadro del progetto europeo Open4Citizens, con il patrocinio del Comune di Milano

Hanno partecipato 66 giovani, organizzati in 11 team; hanno lavorato per 25 ore consecutive con il supporto di mentor professionisti, funzionari della pubblica amministrazione ed esperti tematici, per sviluppare idee innovative, mock-up e applicazioni mobili che rappresentino possibili soluzioni alle esigenze dei cittadini utilizzando gli open data messi a disposizione dal Comune di Milano relativi ai cantieri diffusi in città, all’occupazione del suolo pubblico, ai ponteggi, alle autorizzazioni temporanee e alle pratiche edilizie, oltre che i dati raccolti da terze parti in formato aperto disponibili a livello comunale.

I progetti vincitori sono Cantieri Miei e MilanoFocus.


@llipparini